ELFI
(Noldor, Sindar, Silvani, Mezzelfi)

ElfiFurono la prima razza a svegliarsi ed a esplorare la Terra di Mezzo. Immortali e bellissimi. Per aspetto assomigliano agli uomini, anche se sono più alti e privi di peli. Trasmettono una nobiltà e una forza d'animo proprie di chi possiede doti uniche. E' forse la razza più privilegiata. I lineamenti sono aggraziati, lo sguardo acuto. Sono molto agili e leggeri tanto da riuscire a percorrere persino tratti coperti dalla neve senza affondare. Sono molto resistenti.

ElfiDue possono essere la causa della loro fine: una morte violenta o la stanchezza di vivere. Gli Elfi non hanno bisogno di dormire. Si riposano meditando sul passato e sui ricordi. Una sorta di trance in cui cadono per un paio d'ore al giorno. Dagli uomini, viene anche chiamato "popolo delle stelle" per la loro predilizione a vagare di notte. Dalla vista e dall'udito sensibilissimo, amano la musica, il canto e la poesia. Sono stati i primi ad usare la parola. Si può dire siano stati loro ad insegnare il linguaggio agli altri popoli.

CHIUDI