indietro

pagina 1 di 2
Paragrafi
L'inquinamento
L'ambiente quotidiano
Raccolta differenziata
Ricicliamo
Il compost
Carta e cartone
Vetro
Lattine
I non biodegradabili
Il cibo che mangiamo

Test - Sei ubn ecologista nato?
Quiz
Sei un ecologista nato?
stampa questa pagina stampa questa pagina
archivio degli articoli archivio degli articoli precedenti

Legenda argomenti:
Storia - Politica
Universo
Scienze
Curiosità
Arte - Letteratura
Costume - Società - Spettacolo

COME & PERCHÉ n. 56- Riciclare perché

Inquinamento: grande problema del nostro Pianeta

moneyL'inquinamento dell'aria, dell'acqua e del suolo é uno dei più gravi problemi del nostro Pianeta. Lo stile di vita delle popolazioni dei Paesi più ricchi, basato su uno spiccato consumismo, se non addirittura sullo spreco di risorse, ne é in gran parte responsabile. Molte delle nostre "comodità" producono incalcolabili danni ambientali.
Di questo tema i "grandi della Terra" (i governanti degli 8 Paesi più ricchi e importanti del mondo - tra cui l'Italia) si sono più volte occupati, nell'ultimo decennio, senza però aver trovato una praticabile via d'uscita.

Il nostro ambiente quotidiano

lavatricePensiamo, per esempio, a quando andiamo a fare una scampagnata: ci si imbatte troppo spesso in immondizie di vario tipo, dai sacchetti di plastica attorcigliati su qualche tronco d'albero a qualche lattina di coca-cola abbandonata lungo il bordo di un sentiero, fino a quelle che vengono definite delle vere e proprie "discariche abusive", dove si possono vedere accatastate vecchie lavatrici arrugginite, vasche da bagno, carcasse d'auto e altri rifiuti simili. Nella società dei consumi, dove comanda la regola dell' "usa e getta", c'é bisogno di qualche cambiamento.

bombolette sprayCambiamento che, però, deve vedere ciascuno di noi personalmente impegnato, con semplici gesti quotidiani, al di là delle decisioni dei singoli governi. Molte delle nostre abitudini dovrebbero essere abbandonate, per assumerne delle nuove, più responsabili. Una potrebbe essere quella di favorire il riciclaggio (riutilizzo) dei rifiuti, attraverso la pratica della raccolta differenziata. Avere cura dell'ambiente che ci circonda é avere cura del futuro della Terra e, quindi, di noi stessi.

Perché praticare la raccolta differenziata?

bidoni immondizieInnanzitutto, bisogna sapere che tutti i rifiuti che noi buttiamo nei cassonetti vengono portati negli inceneritori, che sono dei grandi impianti dove i rifiuti vengono bruciati ad altissime temperature (900 1000 gradi) al fine di eliminarli; in tal modo vengono trasformati in ceneri per poi essere sotterrate in apposite discariche.
Il problema é che i fumi che fuoriescono dagli alti camini di questi impianti sono nocivi fabbrica(inquinamento dell'aria) e che le ceneri possono essere tossiche (inquinamento del suolo una volta che le ceneri vengono sotterrate). E se tutto ciò non bastasse, infine, quanti più rifiuti vengono bruciati negli inceneritori tanto più alte sono le tasse pagate dai cittadini in quanto, per ogni tonnellata di rifiuti portati all'impianto di incenerimento, viene pagato un certo prezzo.
inceneritoreDunque, un primo obiettivo della raccolta differenziata dei rifiuti, é quello di far confluire negli inceneritori solamente i rifiuti che, bruciando, non producono fumi e ceneri dannose per l'ambiente.

Un secondo obiettivo é quello di evitare sprechi mandando all'incenerimento materiali che possono invece venir riutilizzati nuovamente, grazie alle tecniche del riciclaggio. Infine, va notato che, diminuendo la quantità di rifiuti mandati all'incenerimento, si diminuiscono le spese della comunità e quindi si possono diminuire le tasse per i cittadini. Anche questo é un bel vantaggio!

Ricicliamo!!!

pesceI rifiuti di cucina sono tutte quelle sostanze organiche (e quindi di generi alimentari come frutta, verdura, pane, ecc.) che vengono scartate per la preparazione dei cibi e i resti dei pasti non completamente consumati. Per evitare l'accumulo di immondizie, questi avanzi possono venir utilizzati come materia prima nella preparazione del compost. Naturalmente solo chi abita in campagna dispone di un po' di terreno davanti casa può divertirsi a comporre il composto. prosegui la lettura dell'articolo

GiroNEWS

torna all'home page di GiroNEWS
avanti