leggenda europea

Leggende dal mondo
La quercia e il diavolo
Clicca sulle immagini per vedere le animazioni!

...Finché al faggio venne l'idea di consultare la quercia, l'albero saggio tra i saggi.
scena 3 Quando sentì la storia del patto, la quercia rifletté gravemente ed alla fine sentenziò: "Faremo così, cari amici. Io tenterò di trattenere sui rami le foglie secche, finché a voi non saranno spuntate le nuove! In tal modo il demonio non potrà avere il dominio su nessuno di noi."
Così avvenne e il diavolo rimase beffato. Da allora la savia quercia trattiene il fogliame secco per tutto l'inverno, finché in primavera spuntano le prime foglie verdi.

-FINE-

Gioca con gli alberi!

Clicca sull'immagine per giocare!
giocoE ora divertiti tu a riconoscere le foglie dei vari alberi: CLICCA qui accanto stampa e comincia il gioco!

Illustrazioni: E. Zanello
Animazioni: E. Zanello
Alfredo Cattabiani, "Florario: Miti, leggende e simboli di fiori e piante", Milano, 1996; liberamente elaborato e adattato da L. Poropat
leggi l'ultima leggenda
L'ultima leggenda
archivio delle leggende precedenti
Archivio delle leggende precedenti
torna all'homepage di GiroFAVOLA
Torna all'homepage di GiroFAVOLA

 

GIROTONDO - il portale per i piť piccoliGiroFAVOLA indietro avanti