leggenda europea

Leggende dal mondo
La quercia e il diavolo
Clicca sulle immagini per vedere le animazioni!

Cari amici,
Rieccomi di nuovo qua con una nuova bellissima leggenda. Questa volta si tratta di una leggenda sono stato in Sardegna, isola del mistero e dagli aspri sapori, ed ho raccolto dalla voce di un pastore questo racconto antico.

scena 1Tanto tempo fa, quando ancora era cosa comune incontrare per strada il Signore Iddio, un giorno il diavolo mogio mogio si recò da lui. Fattosi coraggio, gli rivolse rispettosamente la parola: "Tu, o Signore, sei il padrone di tutto l'universo, mentre io, povero diavolo, non posseggo nulla in questo mondo...

...Ti prego pertanto di concedermi la potestà su una minima parte del creato."
E Dio, di rimando: "Cosa desidereresti avere?" E il diavolo: "Il potere su boschi e foreste!"
scena 2E Dio decretò: "Così avvenga. Il potere su boschi e foreste ti apparterrà quando questi d'inverno saranno senza fogliame. Tornerà a me, invece, nelle altre stagioni, quando gli alberi saranno coperti di foglie."

Saputa la notizia dell'avvenuto patto, tutti gli alberi del bosco cominciarono a preoccuparsi, finchè l'inquietudine si trasformò in agitazione.
Il carpino, il tiglio, il platano, il faggio, l'olmo si chiedevano avviliti: "Cosa possiamo fare? A noi le foglie cadono proprio in autunno." avanti

leggi l'ultima leggenda
L'ultima leggenda
archivio delle leggende precedenti
Archivio delle leggende precedenti
torna all'homepage di GiroFAVOLA
Torna all'homepage di GiroFAVOLA

 

GIROTONDO - il portale per i piť piccoli GiroFAVOLA indietro avanti